Assegno per il nucleo familiare con almeno tre figli minori

Quali sono i benefici che si possono avere?

L’assegno per il nucleo familiare è un contributo concesso dal Comune ed erogato dall’INPS a favore dei nuclei familiari, con almeno tre figli minori, il cui valore ISEE sia inferiore € 8.778,99 per il 2021 (G.U. n. 36/2021) rivalutato ogni anno in base all’indice Istat.

Chi può accedere ai benefici?

Per ottenere l’assegno è necessario:

  1. essere residenti nel Comune di Gubbio;
  2. avere tre figli di età inferiore ai 18 anni (anche adottivi o in affido preadottivo) conviventi con il genitore richiedente l’assegno;
  3. essere in possesso di attestazione ISEE con valore inferiore € 8788,99 (per il 2020).
  4. essere cittadino italiano o dell’Unione Europea o apolide o appartenente a Paesi non U.E. in qualità di:
  • titolare del permesso CE per soggiornanti di lungo periodo
  • familiare di cittadino italiano o dell’Unione Europea
  • familiare di titolare di permesso CE per soggiornanti di lungo periodo
  • rifugiato politico e suoi familiari
  • titolare della protezione sussidiaria
  • cittadino/lavoratore di Algeria, Marocco, Tunisia, Turchia e suoi familiari
  • Titolare di Permesso Unico Lavoro

Presentazione della domanda

La domanda di Assegno di Nucleo Familiare deve essere presentata non oltre il 31 gennaio dell’anno successivo a quello per il quale si richiede il contributo (per l’assegno per l’anno 2021 la scadenza è il 31/01/2022). La domanda per l’assegno può essere presentata a mano presso l’ufficio protocollo del Comune di Gubbio in Via della Repubblica, a mezzo posta inviando la domanda all’indirizzo Comune di Gubbio Piazza Grande 1 06024 Gubbio PG, con Pec all’indirizzo di posta certificata del Comune di Gubbio comune.gubbio@postacert.umbria.it .

Il modello di domanda può essere ritirato presso l’ufficio di cittadinanza del Comune di Gubbio o scaricato dal link in fono alla pagina.

Cosa occorre per la compilazione

Alla domanda debitamente compilata e sottoscritta dal richiedente va allegato:

  • attestazione ISEE in corso di validità o la ricevuta di presentazione della D.S.U. (dichiarazione Sostitutiva Unica)
  • codice IBAN per pagamento tramite bonifico intestato al richiedente l’assegno
  • copia del documento di identità in corso di validità del richiedente
  • copia del permesso di soggiorno o la copia della ricevuta di avvenuta richiesta di rinnovo del permesso del richiedente

ISEE

A seguito della riforma dell’ISEE, l’assegno del nucleo familiare rientra tra le prestazione di sostegno al reddito rivolte a minorenni, pertanto, in sede di elaborazione della D.S.U. è necessario richiedere espressamente un ISEE per prestazioni agevolate rivolte a minorenni. Qualora l’attestazione ISEE presenti omissioni o difformità, rilevate dai controlli automatici dell’Agenzia delle Entrate fra quanto dichiarato nella DSU/ISEE e i dati presenti nel sistema informativo di anagrafe tributaria, il cittadino richiedente la prestazione può presentare al centro di assistenza fiscale una nuova DSU/ISEE priva di omissioni o difformità.

L’importo dell’assegno

L’assegno se spettante in misura intera e per tutto l’anno 2021 ammonta a 1886.82 €. Nel caso di valore ISEE molto vicino al limite stabilito, l’assegno potrà essere corrisposto in misura ridotta; l’assegno sarà ridotto proporzionalmente anche nel caso di presenza nel nucleo familiare di tre figli minorenni per un periodo inferiore ai 12 mesi.

Normativa di riferimento

  • Artt 65 e 66 L. 448/98 e s.m.i.
  • D.lgs 151/2001 art. 74 Testo unico sulla maternità e paternità
  • D.P.C.M. 452 del 21/12/2000
  • Nuovo ISEE D.P.C.M. 159/2013
  • Gazzetta Ufficiale n. 36 del 12 febbraio 2021 per l’importo.

Scarica la modulistica

Scarica la brochure informativa

Uffici della cittadinanza (Servizi Sociali)