Bonus sociale 2021: automatico da gennaio

Il bonus sociale include i bonus acqua, luce e gas intesi come agevolazioni sulle rispettive bollette per le famiglie in condizioni di disagio economico.

Dal 2021 la domanda per il bonus sociale, valido poi per un anno, diventa automatica al momento della compilazione dell’ ISEE.

Il bonus luce è un’agevolazione per ridurre il carico della bolletta elettrica sulle famiglie. L’importo dello sconto dipende dalla numerosità del nucleo familiare e non dipende da quale fornitore si ha. L’ammontare è di € 125 per due persone, di € 148 per tre-quattro e di € 173 per quattro o più (dato aggiornato al 2020).

Il bonus acqua varia nella quantità a seconda della tariffa d’uso e copre fino a 50 litri d’acqua al giorno per persona. L’ammontare dipende dalla propria tariffa e vale per utenti diretti con fornitura individuale per quelli indiretti con fornitura centralizzata.

Il bonus gas dipende dalla composizione del nucleo familiare, dal luogo di residenza e dall’uso del gas. Il proprio tipo di fornitura determinerà se lo sconto verrà ricevuto in bolletta (utenti diretti) o come bonifico (utenti indiretti). I valori del bonus previsti (per il 2020) sono i seguenti: da un minimo di € 32 ad un massimo di € 146 per famiglie fino a 4 componenti; da un minimo di € 49 ad un massimo di € 206 per famiglie oltre i 4 componenti.

Per l’anno in corso il bonus sarà riconosciuto a partire dal secondo semestre del 2021: in tale occasione saranno calcolate anche eventuali quote già maturate relative ai precedenti mesi dell’anno.

Per ulteriori informazioni contattare l’ ufficio di cittadinanza del proprio comune di residenza oppure contattare il Call Center SGAte al Numero Verde 800192719 o all’indirizzo di posta elettronica sgate@anci.it

Pubblicato in News Comuni Zona Sociale n. 7

Uffici della cittadinanza (Servizi Sociali)